Feed RSS

Londra 2015

Inserito il

Ogni volta che mi allontano da casa mi sento come se diventassi microscopico e in certo senso é proprio così, quando poi mi ritrovo in una città immensa come Londra il mio sentirmi piccolo piccolo viene naturale. La prima volta che sono stato a Londra per me é stato un trauma, perché il mio cervello non riusciva a elaborare tutta quella mole di stimoli visivi, ero entrato in una sorta di sindrome di Stendhal in cui rimanevo incantato da ciò che vedevo e non riuscivo a scattare nemmeno la foto, ed é per questo motivo che prima di partire nuovamente per Londra ho allenato la mia mente a smettere di ragionare, niente foto “artistiche” niente composizioni, niente foto turistiche… Volevo fotografare Londra attraverso le persone che incontravo per strada, perché sono le persone il vero motore della città. Per questo viaggio mi sono portato dietro poche cose, la mia Canon G1X che risulta discreta agli occhi dei passanti e una Comet Bencini ormai inseparabile. A seguire le foto fatte con la G1X, non appena avrò sviluppato e stampato le foto fatte con la Comet Bencini gli dedicherò un post a parte.

IMG_0805

IMG_0822 IMG_0824 IMG_0829 IMG_0813 IMG_0836

IMG_0809

IMG_0903 IMG_0917-2 IMG_0950 IMG_0966 IMG_1023 IMG_1009 IMG_1029

IMG_1052IMG_1050

IMG_1142 IMG_1088

»

  1. dovebatteilcuore

    Belle,io amo la fotografia *-* la prima volta che sono stata a Londra? Mi sono persa 😀

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: